Laboratorioiris.it



Carta dei Servizi Laboratorio Iris S.r.l Via dei Castani, 236 00171 Roma Tel. 06.21 80 24 66 - 06.25 94 381 - Fax: 06. 21 80 12 23
Carta dei Servizi Vers. 5.4 Luglio 2016
ANALISI CLINICHE*
ANALISI DI LABORATORIO GENERALE
batteriologia - chimica clinica - citologia - coagulazione - dosaggio farmaci - ematologia - esami ormonali - HIV -
markers epatiti e tumorali - radioimmunologia - tossicologia
ANALISI SPECIALISTICHE

breath test - citogenetica (mappa cromosomica su sangue periferico e su liquido amniotico) - esami istologici -
intolleranze alimentari - alta specialistica
BIOLOGIA MOLECOLARE

accertamenti paternità - cariotipo molecolare - indagini genetiche - infettivologia molecolare - oncologia
molecolare - prenatal safe ®

AGOPUNTURA TRADIZIONALE CINESE
moxibustione - manipolazioni vertebrali
ALLERGOLOGIA

prick e patch test - ricognizione allergologica completa - spirometria
ANGIOLOGIA

ecodoppler e ecocolordoppler - visita chirurgica vascolare - terapia sclerosante
CARDIOLOGIA - CARDIOLOGIA PEDIATRICA

ECG - ecocardiografia - ecocardiocolordoppler - ECG sotto sforzo - Holter cardiaco e pressorio - cardiologia
pediatrica - monitoraggio TAO
DERMATOLOGIA

crioterapia - diatermocoagulazione - epiluminescenza - mappa dei nei
DIETOLOGIA

diete personalizzate - mesoterapia - impedenziometria corporea
ECOGRAFIA

ginecologiche - ostetriche - internistiche - tessuti molli - 4D - endocavitarie - ecodoppler penieno - monitoraggio
follicolare - agoaspirato ecoguidato
GASTROENTEROLOGIA

video-endoscopie (gastroscopia - colonscopia - rettosigmoidoscopia)
GINECOLOGIA - OSTETRICIA

amniocentesi - bitest - cardiotocografia - colposcopia - genitoscopia - diatermocoagulazione - LEEP -
monitoraggio follicolare - pap test - postcoital test - senologia
NEUROLOGIA

elettroencefalografia - elettromiografia
OTORINOLARINGOIATRIA

audiometria - esame vestibolare - impedenziometria - rinolaringoscopia
UROLOGIA
Cistoscopia

CHIRURGIA GENERALE - EMATOLOGIA - ENDOCRINOLOGIA - GERIATRIA - NEFROLOGIA - OCULISTICA -
OMEOPATIA - ORTOPEDIA - PEDIATRIA - PNEUMOLOGIA - PSICOLOGIA MEDICA - REUMATOLOGIA - TISIOLOGIA
*Accreditato Servizio Sanitario Nazionale
Bancomat e Carte di Credito
Medicina del Lavoro
Orario Prelievi: 7.30 - 10.30
Parcheggio Clienti: via delle Palme 54
Lunedi / Sabato
Pre-accettazione: dalle ore 11.00 alle 19.00
Prelievi a Domicilio
Orario Segreteria: 9.00 - 19.30
Urgenze
Sabato: 9.00 - 13.00
Referti elettronici
Direttore Sanitario
Dr. Bruna Rapposelli


CARTA DEI SERVIZI
PRESENTAZIONE DEL LABORATORIO . 4
I nostri locali . 4
Breve storia . 5
IL NOSTRO STAFF . 6
I NOSTRI ORARI . 6
Prelievi venosi e consegna campioni biologici . 6
Visite specialistiche e diagnostica strumentale . 6
Ritiro referti . 6
Informazioni e prenotazioni . 6
Servizio di consulenza per chiarimenti sugli esami effettuati . 7
LE CONVENZIONI . 7
I NOSTRI SERVIZI . 7
I NOSTRI IMPEGNI . 7
Eguaglianza . 7
Informazione . 7
Privacy . 7
Rispetto del tempo . 8
Qualità delle prestazioni tecnico-scientifiche . 8
POLITICA DELLA QUALITÀ . 8
PREPARAZIONI . 9
Esami di laboratorio . 9
Diagnostica strumentale . 14
TEMPI DI REFERTAZIONE DELLE PRESTAZIONI . 16
Esami di laboratorio . 16
Diagnostica strumentale . 16
IRIS NEWS . 17
Prenatal Safe . 17
Ecografia ostetrica o morfologica in 4D . 18
Mineral Evo . 19
COME SI ARRIVA . 20






PRESENTAZIONE DEL LABORATORIO
I NOSTRI LOCALI
Il piano terra (palazzina B) comprende i seguenti locali:
• SALA D'ATTESA: dotata di apparecchio eliminacode per regolare l'ordine di arrivo dei Clienti. I tempi di attesa medi sono
di circa 10 minuti. È disponibile la rete Wi-Fi. • SEGRETERIA: 4 postazioni dedicate alla registrazione delle
richieste (accettazione), alle informazioni, agli appuntamenti e alla
consegna dei referti. Per l'accettazione è necessario avere con sé
la tessera sanitaria magnetica e un documento di riconoscimento.
• SALE PRELIEVI: 2 sale prelievi, per ridurre al minimo i tempi di attesa
medi che sono di circa 10 minuti per gli esami di routine. • STUDI MEDICI: 6 sale per l'esecuzione degli esami che necessitano la posizione supina, per i prelievi ginecologici e
andrologici; per le visite specialistiche e la diagnostica strumentale. La struttura dispone di 8 servizi igienici, distinti per il personale e per il pubblico,
di cui 4 all'interno degli studi medici dedicati alle ecografie ed endoscopie.
Il Laboratorio Iris offre la possibilità per i pazienti portatori di handicap di potervi
accedere senza alcun problema, grazie all'abbattimento delle barriere
architettoniche.
È anche disponibile un servizio igienico appositamente attrezzato. Inoltre, il Laboratorio Iris mette a disposizione degli accompagnatori dei pazienti disabili una carrozzina che può essere richiesta alla reception.
Di fronte alla struttura è presente un parcheggio pubblico riservato ai disabili.
Laboratorio IRIS Carta dei Servizi Vers. 5.4 Luglio 2016
Il primo piano ospita i LABORATORI ove si svolgono i processi analitici
e i locali dedicati alla Direzione e all'Amministrazione.
BREVE STORIA
Il Laboratorio di Analisi Cliniche Iris è stato fondato nel settembre del 1967, dall'attuale Direttore Generale Dott. Alfredo
Rapposelli. Il suo nome deriva dalla Piazza delle Iris, dove aveva la sua prima sede.
Le prime convenzioni furono con le principali casse Mutua funzionanti all'epoca; in seguito con alcune mutue aziendali. Nel 1976 il Laboratorio si è trasferito in Via delle Acacie, in ambienti molto più capienti ed idonei. Con l'occasione viene
ampliata e rinnovata la dotazione strumentale e la gamma dei servizi offerti.
Nel 1980, con l'entrata in vigore della riforma sanitaria, il Laboratorio Iris viene convenzionato con il Sistema Sanitario
Nazionale.
Nel 1986 è stato fondato il Poliambulatorio Iris nella separata sede di Via dei Castani.
Nel 1996, infine, le due strutture si riuniscono all'attuale indirizzo di Via dei Castani n. 236.
Nel 1997 con l'istituzione del Sistema Sanitario Regionale, il laboratorio Iris viene accreditato provvisoriamente.
Nel Novembre 2001 il Laboratorio Iris ha ottenuto la Certificazione di Qualità secondo la norma ISO 9002:94 per l'attività di
Analisi di Laboratorio con il prestigioso ente TÜV.
Nel Novembre 2003 tale Certificazione è stata aggiornata alla nuova norma ISO 9001:2000.
Nel Novembre 2011 il Laboratorio Iris è Socio fondatore della prima rete d'imprese socio-sanitaria italiana Sanares.
Nell'Agosto 2013 ottiene l'accreditamento definitivo dalla Regione Lazio con Decreto numero U00369 del 07/08/13 per le
attività di laboratorio di analisi generale di base.
Nell'estate 2014 i locali del piano terra sono stati completamente ristrutturati per ampliare la sala d'attesa, la reception e per
migliorare l'accesso e la logistica delle attività.
Laboratorio IRIS Carta dei Servizi Vers. 5.4 Luglio 2016
IL NOSTRO STAFF
IL NOSTRO STAFFIL NOSTRO STAFPRAZIONE DEL LABORATOR
 Dott. Alfredo Rapposelli  Direttore Generale e Amministrativo  Dott.ssa Bruna Rapposelli  M.D. Specialista Patologia Generale - Direttore Tecnico e Sanitario - RSQ  Dott.ssa Anna Di Pasquale  Prelievi - Medico Chirurgo  Dott.ssa Debora Maruca  Prelievi - Medico Chirurgo  Dott.ssa Maria Teresa Santoro  Prelievi - Ostetrica  Dott. Giuseppe Rattà  Prelievi a domicilio - Medico Chirurgo  Dott.ssa Patrizia Tacconi  Biologa - Specialista in Patologia Clinica  Dott.ssa Laura Bartoszewski  Dott.ssa Antonella Lamarina  Sig.ra Miriam Capriotti  Responsabile Reparto - Tecnico di Laboratorio  Sig.ra Laura Taccone  Tecnico di Laboratorio  Sig.ra Laura Zanchi  Responsabile Amministrazione  Sig.ra Franca Silvestrini  Segretaria di Direzione  Sig.ra Simonetta Ariu  Responsabile Reparto Segreteria  Sig.ra Maria Teresa Vecchiola  Addetta alla reception  Sig.ra Barbara Cestiè  Addetta alla reception  Sig.ra Sarah Cremona  Addetta alla reception  Sig.ra Mariafelicita Pessolano  Addetta alla reception  Sig.ra Lucia Butacu  Sig.ra Nicoleta Novac I NOSTRI ORARI
PRELIEVI VENOSI E CONSEGNA CAMPIONI BIOLOGICI
dal LUNEDI al SABATO, dalle 7.30 alle 10.30 senza appuntamento, tranne che per alcuni esami (vedi paragrafo Prenotazioni)
VISITE SPECIALISTICHE E DIAGNOSTICA STRUMENTALE
Su appuntamento, coprono tutto l'arco della giornata, secondo la disponibilità degli Specialisti
RITIRO REFERTI
dal LUNEDI al VENERD
I ore 9.00 - 19.30 orario continuato
SABATO ore 9.00 - 13.00 (tranne luglio e agosto)
INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI
Si possono effettuare nei seguenti orari:
dal LUNEDI al VENERDI ore 9.00 - 19.30 orario continuato
SABATO ore 9.00 - 13.00 (tranne luglio e agosto)
e telefonicamente dalle ore 8.30 alle 19.30 (orario continuato) - Telefoni: 06.21 80 24 66 - 06.25 94 381 Fax: 06.21 80 12 23
Sito web: www.laboratorioiris.it - e-mail: info@laboratorioiris.it

La prenotazione è necessaria per i seguenti esami di laboratorio:
Aldosterone e Renina a riposo
Massaggio prostatico per es. colturali, PCA3, ecc Breath test al lattosio Pap Test ed esami citologici Tampone tonsillare con spremitura Curva Insulinemica, Peptide C e GH Test allo Xilosio Dosaggio droghe per uso forense e Medicina del Lavoro I seguenti esami non si eseguono il sabato e prefestivi: Prenatal Safe, Tampone rettale, Quantiferon TB Gold, Tipizzazione linfocitaria

La Microbiologia subisce delle variazioni di calendario in prossimità di festività, che comunque vengono tempestivamente comunicate alla
Clientela mediante appositi avvisi
Su prenotazione anche telefonica è possibile effettuare PRELIEVI A DOMICILIO, di norma entro la
mattina successiva. È possibile effettuare la registrazione delle richieste e il relativo pagamento nei giorni precedenti
l'esecuzione del prelievo, dalle ore 11.00 alle 19.00, al fine di accelerare le procedure di accettazione e diminuire i tempi di attesa. Laboratorio IRIS Carta dei Servizi Vers. 5.4 Luglio 2016
SERVIZIO DI CONSULENZA PER CHIARIMENTI SUGLI ESAMI EFFETTUATI

Il Personale laureato è sempre disponibile per chiarimenti nell'orario di svolgimento degli esami; ovviamente l'interpretazione clinica degli
stessi è sempre demandata al Medico Curante.
LE CONVENZIONI
LE CONVENZIONI

IN VIGORE
PER QUEST'ANNO:
SERVIZIO SANITARIO REGIONALE CONSORZIO MUTUE SANITARIE - FIMIV - CESARE POSSO - INSIEME SALUTE UNICREDIT BANCA DI ROMA FARMACIA DEI GELSI - Via dei Gelsi 15/a VISION POINT- Via dei Castani 265/267 I NOSTRI SERVIZI

• Prelievi a domicilio
• Esecuzione di Visite, ECG ed Ecografie a domicilio
Corsia preferenziale per le donne con gravidanza a rischio certificata e invalidi al 100%
Corsia preferenziale, a partire dalle ore 8.00 per i possessori Iris Card e per la consegna dei campioni biologici
• Pagamenti: possono avvenire in contanti, carta di credito (American Express, Diners, Visa-Mastercard), Bancomat, bonifico bancario e con assegni di conto corrente • Su richiesta dell'interessato i referti possono essere pubblicati sul nostro sito, in una sezione riservata accessibile con credenziali
• Su richiesta e ove tecnicamente possibile, sono previste le URGENZE (di routine per alcuni esami: vedi tempi di refertazione)
• Possibilità di esprimere la propria opinione, sia in forma anonima che nominativa, a propria scelta, mediante appositi moduli: Reclamo/Segnalazione Cliente, Suggerimenti e Questionari sulla soddisfazione del Cliente
Parcheggio gratuito di 1h, per la Clientela presso l'EUROGARAGE in via delle Palme, 54 (angolo Via dei Castani)
Pre-accettazione delle richieste, nei giorni precedenti l'esecuzione del prelievo, dalle ore 11.00 alle ore 19.00
• A richiesta viene rilasciata la IRIS CARD che permette di usufruire dello
sconto del 10% sul listino privato e di numerose agevolazioni (sportello
preferenziale a partire dalle ore 8.00, misurazione gratuita della pressione
arteriosa ed esecuzione gratuita del Gruppo Sanguigno) e che dà diritto a
sconti in vari esercizi commerciali della zona.
I NOSTRI IMPEGNI
EGUAGLIANZA
• Ogni paziente ha il diritto di ricevere l'assistenza e le cure mediche più appropriate, senza discriminazione di età, sesso, razza, nazionalità,
lingua, religione, opinioni politiche e condizione sociale • Ogni paziente ha il diritto di accedere a tutti i tipi di informazioni inerenti sia il proprio stato di salute sia i servizi sanitari attivi e su come usufruirne, anche attraverso la distribuzione di materiale informativo • Mediante il Consenso Informato il paziente viene messo in grado di partecipare attivamente alle decisioni che riguardano la sua salute
• Ogni individuo ha il diritto di scegliere liberamente tra differenti procedure ed erogatori di trattamenti sanitari sulla base di adeguate • La consegna dei referti avviene in cartellina chiusa e sigillata su presentazione del foglio di ritiro
• Non si anticipano referti per telefono, se non al diretto interessato previo espresso accordo al momento dell'accettazione
• La privacy del cliente in fase di accettazione è garantita dalla distanza di cortesia delimitata da una linea gialla
• Modulo di assenso al trattamento dei dati personali sensibili
Prevenzione dell'accesso non autorizzato ai dati: il Sistema Informatico gestionale del LABORATORIO IRIS funziona in rete locale, per
l'accesso alla quale esistono due password conosciute solo dal personale autorizzato e una password personale per l'accesso ai dati. Laboratorio IRIS Carta dei Servizi Vers. 5.4 Luglio 2016
RISPETTO DEL TEMPO
Tutta la nostra organizzazione è strutturata in modo da ottimizzare i tempi in tutte le fasi della realizzazione del servizio:
• servizio di pre-accettazione - sportelli preferenziali - servizi su appuntamento
• monitoraggio continuo dei tempi di attesa - ampi orari di ritiro referti - su richiesta, referti on- line
• trattamento personalizzato - prelievi a domicilio - urgenze
QUALITÀ DELLE PRESTAZIONI TECNICO-SCIENTIFICHE
PERSONALE
Il Laboratorio IRIS si avvale di personale altamente specializzato composto da medici e biologi specialisti, alcuni dei quali
provenienti dalla ricerca di base, e tecnici di laboratorio alcuni dei quali con diploma universitario. Annualmente, inoltre,
viene definito un piano di formazione e addestramento del personale che tiene conto delle esigenze di aggiornamento
professionale.
CONTROLLO DI QUALITÀ E VEQ
I Controlli di Qualità intra e interlaboratori con ditte specializzate
contribuiscono alla affidabilità e ripetitività del dato e permettono un monitoraggio continuo ed una riduzione dell'errore analitico in modo quasi Il Laboratorio IRIS partecipa, inoltre, ai Programmi di Valutazione
Esterna di Qualità
- VEQ di aziende leader nel settore.
L'attuale progresso tecnologico ha permesso di rendere quasi totalmente automatizzata e computerizzata l'esecuzione dei
diversi tipi di analisi cliniche diminuendo quasi totalmente il rischio dell'errore analitico. Il vantaggio dell'automazione rende
possibile, in molti casi, la consegna del referto in giornata. La nostra strumentazione viene continuamente rinnovata e
aggiornata seguendo i progressi tecnologici.
La maggior parte degli strumenti è interfacciata con il Sistema Informatico gestionale in modo da ridurre al massimo la
possibilità di errori post-analitici.
Alcuni esami a bassa epidemiologia (< 5%) e/o ad alta tecnologia sono eseguiti in collaborazione con laboratori specializzati, come la Synlab Italia e Leinfelden per gli esami di alta specialistica, per una maggiore affidabilità di risultati ed una maggiore celerità di esecuzione. Tali esami sono chiaramente evidenziati sui referti. SISTEMA INFORMATICO
Il Laboratorio Iris è globalmente computerizzato in rete locale, per garantire il monitoraggio continuo delle attività e
l'interazione tra i reparti.
Il Sistema Informatico, dotato di un software estremamente avanzato, gestisce le fasi di accettazione, la fatturazione,
l'archivio dei dati, la refertazione, anche on-line, e la consegna referti, le statistiche tanto ai fini interni che ad uso della ASL.
Lo stesso Sistema Informatico collegato all'accettazione gestisce la stampa di etichette per il prelievo, riportanti i dati del
Paziente, le analisi da effettuare e il tipo di campione, al fine di ridurre al massimo l'errore pre-analitico.
POLITICA DELLA QUALITÀ
Pertanto gli impegni di Iris sono:
 Un costante miglioramento organizzativo e tecnologico  Tener conto delle esigenze della clientela, anche attraverso la compilazione di questionari. Per i suggerimenti è stata messa un'apposita cassetta in sala d'aspetto.  Dare informazioni corrette e aggiornate a tutti i livelli  Garantire la tutela rispetto ad eventuali disservizi attraverso il Modulo di Reclamo Cliente. La direzione si impegna a rispondere in forma scritta, a tali segnalazioni, non oltre i 30 giorni  Definire e monitorare gli standard di qualità  Contribuire, insieme alle strutture pubbliche, ai programmi di prevenzione delle  Mantenere accuratamente il sistema di qualità Laboratorio IRIS Carta dei Servizi Vers. 5.4 Luglio 2016
ESAMI DI LABORATORIO
Acido Indolacetico 5-Oh
1) Nei 3 giorni che precedono e durante la raccolta delle urine delle 24 ore, osservare una dieta priva di:
banane, pompelmi, prugne, noci, melanzane, pomodori e avocado.
2) Il quarto giorno, raccogliere le urine delle 24 ore (vedi) continuando la dieta.
Acido Ossalico
1) Nei 3 giorni precedenti la raccolta delle urine delle 24 ore, osservare una dieta priva di: carne, gelatine, fragole, pepe, rabarbaro, fagioli, barbabietole, spinaci, pomodori, cioccolato, coca cola, thè, cibi ricchi di purine. 2) Il quarto giorno raccogliere le urine delle 24 ore (vedi), continuando la dieta.
Acido Vanilmandelico
1) Nelle 48 ore che precedono e durante la raccolta delle urine delle 24 ore, osservare una dieta priva dei seguenti alimenti:
avocado, banane, kiwi, frutta secca, thè, caffè, cioccolato.
2) Evitare l'assunzione di farmaci, previo consiglio del medico, altrimenti comunicare il nome dei farmaci assunti.
3) Il terzo giorno raccogliere le urine delle 24 ore (vedi allegato) continuando la dieta.
N.B: Durante la raccolta il recipiente deve essere mantenuto in frigo.
Aldosterone e Renina a Riposo
Il prelievo va effettuato dopo che il paziente è stato 2h sdraiato (quindi bisogna arrivare non più tardi delle 8.30). Si esegue
su appuntamento. Se non specificato viene eseguito il dopo moto.
Arsenico
Il paziente nelle 48 ore antecedenti la raccolta delle urine deve eseguire una dieta priva di alimenti di provenienza marina
(in particolare crostacei).
Campione: urine delle 24h (vedi) raccolte dopo 4 giorni di esposizione consecutiva al rischio.
Breath Test Urea e Gastropanel
Il paziente deve essere a digiuno da almeno 6 ore e in condizioni di riposo. Il giorno prima dell'esecuzione del test non deve
assumere alcolici. FARMACI CHE POSSONO INFLUIRE SULL'ESITO DEL TEST:
1) Antibiotici: in caso di terapia antibiotica, il test può essere effettuato dopo 2 settimane dal termine del trattamento. 2)
Antisecretori (inibitori della pompa protonica e H2-antagonisti): in caso di terapia con antisecretori, il test può essere
effettuato dopo 2 settimane dal termine del trattamento.
3) Antiacidi: si consiglia di sospendere l'assunzione di antiacido almeno 3 giorni prima del test.
Breath Test Lattosio
Per la corretta esecuzione del test il paziente deve: - essere a digiuno da almeno 8 ore (cioè dalle 23.00 della sera precedente) - evitare di assumere qualunque tipo di antibiotico nelle due settimane precedenti l'esame - la sera del giorno precedente, consumare una cena a base di riso, carne (o pesce) e acqua. Evitare qualsiasi tipo di insaccato, burro e margarina - evitare di fumare nelle 8 ore e nei minuti precedenti il test. Durante il test si dovrà evitare di mangiare o di fumare. Si potrà assumere solo una piccola quantità (mezzo bicchiere) di acqua naturale non gasata. Il paziente deve rimanere seduto per tutta la durata del test. Il test dura più di 3 ore, per cui è necessario iniziare alle ore 7.30 puntuali. Catecolamine Plasmatiche Frazionate
Se richieste a riposo, il paziente deve rimanere supino 15' prima del prelievo. Catecolamine Urinarie Frazionate (Adrenalina, Dopamina, Noradrenalina) e Totali
1) Il paziente deve interrompere la pratica dell'esercizio fisico nelle 24 ore che precedono la raccolta e durante questa deve
evitare condizioni di stress.
2) I farmaci che interferiscono con il dosaggio sono:
Reserpina, Alfa Metildopa, Levodopa, inibitori della monoaminossidasi, amine simpaticomimetiche, fenotiazine, bloccanti
Alfa e Beta, soppressori dell'appetito, bromocriptina, broncodilatatori. Pertanto si consiglia di interrompere tali farmaci due
settimane prima della raccolta, salvo diversa prescrizione medica.
3) Raccogliere, in apposito recipiente, le urine delle 24 ore (vedi); durante il periodo di raccolta, il contenitore deve essere
conservato in frigorifero.
Laboratorio IRIS Carta dei Servizi Vers. 5.4 Luglio 2016
Chlamydia uretrale (uomo)
1) Tale ricerca, sentito il parere del Curante, andrà eseguita preferibilmente sulle prime gocce di urina da raccogliersi in
provetta o contenitore sterile: urine I getto (il paziente non deve aver urinato da almeno 3 ore) 2) Altrimenti, se richiesto
specificatamente il tampone, il prelievo verrà eseguito su apposito tampone a secco previo appuntamento, dalle ore 8.00
alle ore 10.00. Il paziente non dovrà aver urinato nelle 2-3 ore precedenti il prelievo.
Clearance della Creatinina, Urati e Fosfati
1) Raccogliere le urine delle 24 ore (vedi) in apposito contenitore cercando di bere abbondantemente durante il periodo
delle 24 ore in cui si svolge la raccolta.
2) Specificare sulla etichetta del recipiente nome e cognome (per la creatinina clearance specificare anche il peso e la
statura)
N.B: Il prelievo di sangue va eseguito la mattina del giorno in cui si conclude la raccolta.
Conta di Addis
1) È necessario raccogliere tutta l'urina emessa nelle 12 ore (dalle ore 20.00 alle ore 8.00 della mattina seguente) in
apposito contenitore per la raccolta di grandi volumi di liquido
2) durante tale periodo evitare di introdurre molti liquidi
3) conservare le urine a temperatura ambiente.
Coprocoltura in genere, per Salmonella e Tampone Rettale per Salmonella
Il tampone deve essere sporco di materiale fecale. Non si accettano se c'è più di 1 giorno di chiusura. Corticosteroidi 17-oh urinari
1) Nei 15 giorni precedenti la raccolta delle urine delle 24 ore, interrompere l'assunzione di farmaci corticosteroidei, sentito il
parere del Curante.
2) Nei 3 giorni che precedono la raccolta, evitare condizioni di stress e di intenso esercizio fisico.
3) Nelle 24 ore che precedono la raccolta, interrompere l'assunzione di qualsiasi farmaco, salvo diversa prescrizione
medica.
4) Raccogliere le urine delle 24 ore (vedi).
Curva Glicemica, Insulinemica e/o Peptide C
Prevede 5 prelievi ai tempi fissi di 0'-30'-60'-90'-120' con carico di 75g di glucosio nell'adulto; nel bambino a seconda del
peso. Si esegue su appuntamento.
Curva Glicemica Insulinemica e/o Peptide C in Gravidanza
Prevede 3 prelievi ai tempi fissi di 0'-60'-120' con carico di 75g di glucosio. Si esegue su appuntamento. Esame Citologico Espettorato
Per il corretto prelievo del campione si consiglia di: 1) rimuovere eventuali protesi e sciacquare accuratamente il cavo orale ed effettuare alcuni gargarismi con acqua 2) espettorare profondamente, con un colpo di tosse, la mattina a digiuno, possibilmente senza saliva 3) raccogliere l'espettorato nell'apposito contenitore fornito dal laboratorio contenente il fissativo, avendo cura di non farlo fuoriuscire. Chiudere bene il tappo dopo la raccolta 4) una volta effettuata la raccolta, il contenitore può essere conservato a temperatura ambiente lontano da fonti di calore. I pazienti con difficoltà nell'espettorazione possono respirare profondamente su un contenitore di acqua calda o su un umidificatore prima di espettorare oppure nei due giorni antecedenti l'esame assumere mucolitici o espettoranti. Indicare sul contenitore nome, cognome e numero di campione (1,2,3 se si esegue su tre campioni) Esame Citologico Urinario
Per la raccolta utilizzare esclusivamente gli appositi contenitori forniti dal nostro laboratorio facendo attenzione a non lasciare fuoriuscire il liquido presente! ATTENZIONE: all'interno dei contenitori è presente una soluzione tamponata a base di metanolo. Non ingerire e non lasciare alla portata dei bambini. 1) È necessario raccogliere un campione al giorno per tre giorni consecutivi identificati con 1, 2 e 3 2) Scartare le prime urine del mattino, bere due-quattro bicchieri d'acqua o altra bevanda non alcolica e non gasata 3) Lavarsi accuratamente i genitali 4) Dopo due ore raccogliere le urine in un contenitore di plastica e travasarla nel contenitore fornito dal laboratorio 5) I campioni così raccolti devono essere conservati lontano da fonti di calore sino al giorno della consegna, che può essere effettuata per tutti i tre campioni nella terza giornata. Laboratorio IRIS Carta dei Servizi Vers. 5.4 Luglio 2016
Esame colturale dell'Espettorato
Per il corretto prelievo del campione si consiglia di: 1) lavarsi i denti 2) espettorare profondamente, la mattina a digiuno, possibilmente senza saliva. Per chi ha problemi ad espettorare è consigliabile respirare profondamente su un contenitore di acqua calda o su un umidificatore prima della raccolta 1) Nei tre giorni precedenti la raccolta delle urine delle 24 ore, osservare una dieta priva di:
carne rossa, sugo di carne, brodo, insaccati, pesce, uova, dolci e gelato.
2) il quarto giorno raccogliere le urine delle 24 ore (vedi allegato), continuando la dieta.
3) specificare sull'etichetta del recipiente: nome e cognome, peso e statura.
Intolleranze alimentari test (F.I.T. 46)
Il prelievo deve essere effettuato a digiuno: a circa 8/ 10 ore dal pasto serale (si può bere acqua naturale). Vengono testati i seguenti alimenti: albume, ananas, arachidi, arancia, banana, basilico, broccoli, cacao, caffè, carota, cipolla, fagioli, fragola, frumento, funghi, gamberi, kiwi, latte vaccino, lievito di birra, mitili (vongole - cozze - ostriche), mais, manzo, mela, merluzzo, nocciole, orzo, parmigiano, patata, pepe, pesca, piselli, pollo, pomodoro, prugna, riso, semi di girasole, soia, spinaci, suino, thè nero, tonno, tuorlo d'uovo, uva rossa, vaniglia, verza e yogurt Intolleranze alimentari test (F.I.T. 92)
Il prelievo deve essere effettuato a digiuno: a circa 8/ 10 ore dal pasto serale (si può bere acqua naturale). Vengono testati i seguenti alimenti: aglio, agnello, albicocca, aneto, arachidi, arancia, aringa, aspergillus niger, avena, banana, basilico, albume, broccoli, cacao, caffè, cannella, carota, cavolfiore, ceci, cetriolo, ciliegia, cipolla, cocomero, coniglio, fagiolini verdi, fagioli, fico, fragola, frumento, funghi, gamberi, garofano, indivia, kiwi, latte di capra, latte vaccino, lattuga, lenticchie, lieviti naturali, lievito di birra, limone, luppolo, mitili (vongole - cozze -ostriche), mais, mandarino, mandorla, manzo, mela, melanzana, melone giallo, merluzzo, miele, noce, nocciole, oliva, origano, orzo, patata, pecorino, pepe nero, pera, pesca, peperone, piselli, pistacchio, pollo, pomodoro, pompelmo, porro, prezzemolo, prugna, rapa rossa, riso, sardina, sedano, segale, senape, sesamo, sgombro, soia, spinaci, suino, tabacco, tarassaco, thè nero, tonno, tuorlo d'uovo, uva bianca, vaniglia, verza, yogurt e zucchine Intolleranze alimentari test (F.I.T. 184)
Il prelievo deve essere effettuato a digiuno: a circa 8/ 10 ore dal pasto serale (si può bere acqua naturale). Vengono testati i seguenti alimenti: acciuga, albume, aglio, agnello, albicocca, alloro, amaranto, anacardi, ananas, anatra, aneto, anice, arachidi, arancia, aringa, asparagi, aspergillus niger, astice/granchio, avena, avocado, banana, basilico, bietola, branzino/orata, broccoli, cacao, caffè, camomilla, canna da zucchero, cannella, cappero, capriolo, carciofo, carota, carruba, cavallo, cavolfiore, cavolo di bruxelles, cavolo, castagna, ceci, cetriolo, ciliegia, cicoria, cipolla/scalogno, cocomero, cocco, coda di rospo, coniglio, coriandolo, cumino, curry, dattero, erba cipollina, fagiolini verdi, fagioli, farro, fave, fico, finocchio, formaggio camerbert, formaggio emmenthal, formaggio fresco/ricotta, formaggio fuso/sottilette, fragola, frumento, funghi, gamberi, garofano, glutammato/dado brodo, gorgonzola, grano saraceno, halibut, indivia, kamut, kiwi, lampone, latte, latte di capra, latte vaccino, lattuga, lenticchie, lieviti naturali, lievito di birra, limone, liquirizia, luppolo, maggiorana, mais, malto d'orzo, malva, mandarino, mandorla, mango, manzo, mela, melanzana, melone bianco, melone giallo, merluzzo/nasello, menta, miele, miglio, mirtillo, mora, mozzarella, mozzarella di bufala, noce, noce moscata, noce parà, nocciole, oliva, origano, ortica, orzo, papaia, paprica, parmigiano, patata, pecorino, pepe nero, peperoncino, peperone, pera, pesca, pesce spada, pinoli, piselli, pistacchio, platessa/sogliola, pollo, pomodoro, pompelmo, porro, prezzemolo, prugna, quinoa, radicchio, rafano bianco, rapa rossa, ravanello, ribes, riso, rombo, rosmarino, rucola, salmone, salvia, sardina, scarola, sedano, semi di cola, seme di girasole, seme di lino, segale, senape, seppia/polpo/calamaro, sesamo, sgombro, soia, spinaci, struzzo, suino, tacchino, tarassaco, thè verde e thè nero, tiglio, timo, tonno, trota, tuorlo d'uovo, uva rossa, bianca e nera, valeriana, vaniglia, vitello, vongole/cozze/ostriche, verza, yogurt, zafferano, zenzero, zucca e zucchine Minitest
Prevede 2 prelievi generalmente al tempo 0 e dopo un'ora, con 50g di glucosio. Mineral Evo
Si esegue dal lunedì al giovedì. Per effettuare il test è necessario raccogliere una ciocca di 1 g di capelli di dimensioni pari al diametro di una matita. Fattori che possono influenzare la lettura del test: coloranti, permanenti, decolorazioni, tinture, trattamenti chimici e frequenti bagni in piscina. In questo caso attendere 6 settimane prima di richiedere il MINERAL EVO oppure effettuare lavaggi frequenti del capello. In caso di capigliatura rada, capelli trattati o soggetti calvi è possibile effettuare il test dai peli di varie zone del corpo (ascelle o pube). L'esito sarà meno accurato poiché la composizione e l'emivita del pelo è diversa da quella del capello. Ricerca Bacillo di Koch su urine
Tale ricerca va effettuata sulle urine del mattino per tre giorni consecutivi. Laboratorio IRIS Carta dei Servizi Vers. 5.4 Luglio 2016
Sangue Occulto (metodo con dieta)
Nei tre giorni precedenti l'esame, vanno seguite alcune norme dietetiche:
SONO VIETATI:
- carne bovina, ovina, suina, di coniglio, frattaglie (fegato, rene, cuore)
- rape, ravanelli, pomodori, carciofi, spinaci
- banane, ciliegie
- medicamenti contenenti vitamina C, ferro, aspirina, reserpina e gli antiinfiammatori steroidei e non steroidei. È
PERMESSO: in quantità moderata il pesce.
SONO CONSIGLIATE:
- le verdure, soprattutto cotte, tranne quelle indicate sopra
- la frutta (in particolare: prugne secche e fresche, uva e mele)
È OPPORTUNO:
- sostituire il pane bianco con quello integrale per avere un sufficiente apporto di crusca
- non lavarsi i denti con lo spazzolino nei tre giorni riservati alla dieta.
N.B: I lassativi non sono vietati.
Il campione da analizzare sarà quello raccolto al 3° giorno dell'osservazione della dieta. Raccogliere una modesta quantità
di feci in uno degli appositi contenitori sterili.
IMPORTANTE: dal momento che l'eventuale perdita di sangue può essere intermittente, si consiglia di eseguire l'esame su
tre campioni raccolti in giorni diversi, sempre continuando la dieta.
Scotch Test
Il laboratorio consegna al paziente una busta contenente due vetrini portaoggetto: 1) al mattino, al risveglio, senza eseguire alcun lavaggio, apporre per alcuni secondi una striscia di nastro adesivo (scotch) trasparente della lunghezza di 6-7 cm sull'orifizio anale 2) esercitare una leggera pressione in loco 3) far aderire lo scotch sul vetrino portaoggetto 4) riporre il vetrino nella busta e consegnarlo in laboratorio. N.B: L'esame viene eseguito per trasparenza al microscopio, quindi è necessario utilizzare SCOTCH TRASPARENTE. Serotonina urinaria (urine 24h)
A partire dalle 48 ore precedenti l'inizio e per tutto il tempo di raccolta delle urine è necessario osservare una dieta priva dei seguenti alimenti: ananas, avocado, banane, kiwi, more, prugne rosse, melanzane, pomodori, frutta secca, caffè, thé, cioccolato. Durante questo periodo si consiglia, previa consultazione del medico, di evitare l'assunzione di farmaci, in caso contrario, è opportuno comunicare il nome dei farmaci assunti al momento dell'esame. È preferibile osservare un periodo di astinenza sessuale di 3 - 5 giorni. 1) dopo accurato lavaggio dei genitali e delle mani raccogliere, per masturbazione, il liquido seminale in un contenitore sterile con apertura larga (ad es. contenitore per urine), avendo cura di non toccare il contenitore internamente 2) inviare il campione in laboratorio al massimo entro 1h dalla emissione 3) specificare sull'etichetta nome e cognome. È necessario osservare un periodo di astinenza sessuale di 3-5 giorni (non meno di 3 e non più di 5):
1) tutto il liquido seminale emesso deve essere raccolto per intero ed esclusivamente per masturbazione, direttamente in un
contenitore sterile con apertura larga (es. contenitore per urine), osservando un'accuratissima igiene dei genitali e delle
mani.
2) il campione deve essere consegnato entro 1h dalla emissione, OBBLIGATORIAMENTE non prima delle ore 9.30,
cercando di mantenerlo a temperatura corporea e comunque costante (20-37°C). Il campione va mantenuto in posizione
verticale, senza capovolgerlo.
3) specificare sull'etichetta nome, cognome e orario di emissione del liquido seminale.
Tampone Uretrale (per germi comuni) nell'uomo
1) Il prelievo dovrà essere eseguito presso il Laboratorio, previo appuntamento (dalle ore 8.00 alle ore 10.00).
2) Il paziente non dovrà aver urinato nelle 2-3 ore precedenti il prelievo.
Test Allo Xilosio (Siero)

Il test va iniziato non più tardi delle ore 8:30-9:00. Si esegue su appuntamento.
Test allo Xilosio (Xilosuria - urine)

Attenzione: prevede la raccolta delle urine 5h dopo assunzione xilosio. Si esegue su appuntamento.
Laboratorio IRIS Carta dei Servizi Vers. 5.4 Luglio 2016
Test di Nordin
Il paziente deve essere a digiuno almeno dalla mezzanotte.
Il mattino seguente:
1) gettare le prime urine del mattino, svuotando bene la vescica
2) bere almeno 250 ml di acqua distillata (o comunque oligominerale)
3) evitare di mangiare, bere o fumare
4) raccogliere le urine delle 2 ore successive in un contenitore per le urine
5) consegnare il campione in laboratorio (entro le ore 10.30).
Urine 24 ore (raccolta)
Scartare le prime urine del mattino e annotare l'orario. Successivamente raccogliere tutte le urine in contenitore per urine delle 24 ore. La raccolta termina la mattina dopo, raccogliendo l'ultimo campione di urine (stessa ora giorno precedente). Si consiglia di bere abbondantemente. È necessario eseguire l'esame circa 6/8 giorni dopo la sospensione della eventuale terapia antibiotica, salvo diversa prescrizione medica. In quest'ultimo caso, specificare sull'etichetta del contenitore che si sta seguendo una terapia antibiotica: 1) al mattino, effettuare un accurato lavaggio dei genitali (sapone ed abbondante risciacquo con acqua) 2) raccogliere, dopo aver scartato le prime gocce, la prima urina del mattino in recipiente sterile avendo cura di non toccare il recipiente internamente (evitare di urinare durante la notte) 3) consegnare il campione al laboratorio nel più breve tempo possibile, al massimo 2 ore (se ciò non fosse possibile conservare il contenitore con le urine in frigorifero). N.B: L'esame va eseguito sulle prime urine del mattino. Se si ha l'abitudine di urinare durante la notte, il giorno precedente la raccolta cercare di assumere pochi liquidi (bevande, frutta ecc.) e assumere eventualmente un blando sedativo per evitare di svegliarsi. Se comunque l'urina non è la prima del mattino, specificarlo sull'etichetta. Per i BAMBINI al di sotto di 1 anno di età la raccolta dell'urina va effettuata con l'apposito sacchetto: In tal caso: 1) lavare accuratamente i genitali esterni del bimbo ed anche la zona dell'epidermide circostante (eventualmente disinfettare con EUCLORINA opportunamente diluita) 2) apporre il sacchetto 3) controllare entro breve tempo (30-60 min) l'avvenuta emissione di urina 4) consegnare il campione in laboratorio nel più breve tempo possibile. Laboratorio IRIS Carta dei Servizi Vers. 5.4 Luglio 2016
DIAGNOSTICA STRUMENTALE
Ecografia Addominale, Anse Intestinali, Antro Gastrico, Aorta Addominale, Epatobiliare, Grossi Vasi Addominali,
Pancreatica, Renale, Splenica, Surrenale
Il giorno prima dell'esame seguire scrupolosamente le indicazioni di seguito riportate:
CIBI PERMESSI
- BEVANDE: acqua, caffè, thè, poco vino
- PRIMI PIATTI: minestrine in brodo di carne (preferibilmente pollo), pasta asciutta poco condita
- SECONDI PIATTI: pollo, vitella, tacchino, uova, pesce magro (merluzzo)
- CONTORNI: patate lesse in quantità moderata e pomodori
- FRUTTA: solo mele e pere cotte. Agrumi consentiti.
- POCO PANE
CIBI PROIBITI
- BEVANDE: alcolici, bevande gassate, latte
- PRIMI PIATTI: minestre di legumi e verdure, riso
- SECONDI PIATTI: maiale, carni fritte, agnello
- LATTICINI e formaggi di ogni specie
- tutti i tipi di VERDURE: insalate, legumi in particolare fagioli
1) il giorno dell'esame presentarsi a digiuno
2) se l'appuntamento è fissato per il pomeriggio, la mattina dell'esame fare colazione a base di thè e fette biscottate.
N.B: in caso di urgenza, se non è possibile effettuare la dieta, presentarsi a digiuno il giorno dell'esame.
Ecografia Pelvica, Endovaginale, Vescicale ed Ostetrica (fino alla 16° settimana), Monitoraggio Follicolare,
Ecografia Prostatica Sovrapubica e Vescicale
Per la corretta esecuzione dell'esame la/il paziente dovrà avere la VESCICA PIENA. A tale scopo: 1) due ore prima dell' orario fissato per l'appuntamento, urinare per l'ultima volta. 2) da quel momento bere circa un litro d'acqua non gasata. 3) l'acqua dovrà essere assunta in circa trenta minuti - un'ora. 4) l'acqua potrà essere sostituita da thè o camomilla. Ecografia Prostatica Transrettale
Per la corretta esecuzione dell'esame il paziente dovrà avere la VESCICA PIENA e l'INTESTINO SGOMBRO. A tale scopo: 1) eseguire un clistere la sera precedente e uno la mattina del giorno in cui si esegue l'esame (1 litro di camomilla con qualche goccia d'olio d'oliva, oppure con una dose di SORBICLIS) 2) due ore prima dell'orario fissato per l'appuntamento, urinare per l'ultima volta 3) da quel momento bere circa un litro d'acqua non gasata 4) l'acqua dovrà essere assunta in circa trenta minuti - un'ora 5) l'acqua potrà essere sostituita da thé o camomilla 6) per il giorno dell'esame non è necessario il digiuno. Il giorno dell'esame presentarsi con i capelli appena lavati, senza lacca, gel, spuma. Endoscopia del Colon (Colonscopia)
Nei cinque giorni che precedono l'esame procedere secondo questo schema:
Se l'esame ad esempio è previsto per il GIOVEDI pomeriggio, il VENERDI precedente è vietato mangiare alimenti ad alto
contenuto di fibre: verdure, frutta, legumi e crusca.
Si consiglia di assumere i seguenti alimenti: carne, pesce, formaggi, uova e pasta.
Per la colazione si consiglia: latte, caffè, thè, fette biscottate.
Il MERCOLEDI effettuare una dieta liquida: minestrina, brodo, semolino, purea di patate, succo di frutta, yogurt. Per la
colazione attenersi come sopra. Acquistare in farmacia una confezione di SELG-ESSE.
Sciogliere 1 busta di prodotto per ogni litro d'acqua (per un totale di 4 buste in 4 litri).
- bere 4 litri di soluzione tra le ore 16.00 e le ore 20.00
- continuare ad assumere le terapie in corso (farmaci per il cuore, il respiro, la pressione, la circolazione, tranquillanti, ecc.)
Il GIOVEDI, ovvero il giorno prefissato per l'esame, si può fare colazione con thè e 2 fette biscottate. Dopodiché rimanere a
digiuno ad eccezione di un sorso d'acqua per l'eventuale assunzione di farmaci fino all'orario fissato per l'appuntamento.
Il paziente che assume farmaci anticoagulanti (Sintrom, Cumadin, Cardioaspirina, Cardirene) deve contattare il medico
specialista che lo segue abitualmente, per la sospensione preventiva della terapia, almeno 3 - 4 giorni prima della
colonscopia.
Portare tutta la documentazione clinica in proprio possesso anche se relativa ad altre patologie in atto.
L'esame può essere effettuato in sedazione e può compromettere la guida.
Pertanto si CONSIGLIA di venire accompagnati.
Laboratorio IRIS Carta dei Servizi Vers. 5.4 Luglio 2016
Endoscopia del Retto-Sigma (Rettosigmoidoscopia)
Il giorno dell'esame: - effettuare una dieta liquida: minestrina, brodino, semolino, purea di patate, succo di frutta, yogurt - continuare ad assumere le terapie in corso (farmaci per il cuore, il respiro, la pressione, la circolazione, tranquillanti, ecc.) - due ore prima dell'esame effettuare un doppio clistere di SORBICLIS Portare tutta la documentazione clinica in proprio possesso anche se relativa ad altre patologie in atto. L'esame può essere effettuato in sedazione e può compromettere la guida. Pertanto si CONSIGLIA di venire accompagnati. Endoscopia Esofago-Gastroduodenale

Il giorno dell'esame il paziente, preferibilmente accompagnato, è cortesemente pregato di presentarsi:
- digiuno da almeno 6 ore;
- con eventuali esami precedenti (es: esami endoscopici, radiologici, ecografici, istologici, di laboratorio, cartelle cliniche
ecc.) anche se relativi ad altre patologie in atto.
Il giorno dell'esame è assolutamente vietato mangiare e bere ad eccezione di un sorso d'acqua per assunzione di farmaci.
Continuare ad assumere le terapie in corso (farmaci per il cuore, per il respiro, la pressione, la circolazione, tranquillanti,
antiaggreganti ecc.)
È inoltre necessaria la sospensione di terapie anticoagulanti (Cardioaspirina, Sintrom, Cumadin, Cardirene) almeno 3 -
4 giorni prima della procedura endoscopica, previo contatto con il medico specialista che ha prescritto suddetta terapia.
È consigliabile sospendere i farmaci antisecretori gastrici (es. Panpoprazolo, Omeoprazolo, Lansoprazolo, ect). Gli antiacidi
(es. Raalox) possono essere assunti.
Durante l'esame può essere necessaria la somministrazione di farmaci controindicati per la guida.
Si CONSIGLIA pertanto di venire accompagnati.
Post Coital Test
Prima dell'esecuzione dell'esame, prenotare un colloquio anche telefonico con il Medico Esaminatore
1) la coppia deve avere un rapporto sessuale circa 6 ore prima dell'orario fissato per l'esecuzione del test
2) è consigliabile un rapporto con la donna in posizione supina
3) dopo il rapporto la partner deve restare in posizione supina, per almeno 30 min
4) è assolutamente vietato lavarsi dopo il rapporto
5) nel periodo di studio sono vietati farmaci e lavande ad applicazione interna.
Spirometria
Per l'esecuzione della spirometria è necessario evitare (almeno 48h prima) qualsiasi farmaco inalatorio (o spray orale o aereosol) a base di: 1) cortisone 2) broncodilatatori 3) antimuscarinici Ad esempio: Aliflus, Spiriva, Foster, Seretide, Breva, Broncovaleas, Clenil, Ventolin, Symbicort. Laboratorio IRIS Carta dei Servizi Vers. 5.4 Luglio 2016
TEMPI DI REFERTAZIONE DELLE PRESTAZIONI
ESAMI DI LABORATORIO
Esami pronti in giornata:
• ßHCG, CPK, CKMB, Fibrinogeno, Glicemia basale, Monotest, Prove Emogeniche Vascolari, PTT, Tempo di Protrombina, Antitrombina III, Test di Gravidanza, VES, Tampone rapido per Streptococco ß Emolitico di Gruppo A, Esame Urine
Esami in consegna per il giorno successivo:
• Esame Emocromocitometrico, Piastrine, Reticolociti, Gruppo Sanguigno, Glicemia frazionata, Glicosuria, Proteina C Reattiva, Reazione di Waaler Rose, Fattore Reumatoide, RPR, T.A.S, VDRL, TPHA, Spermiogramma, α1Glicoproteina acida, Transferrina satura e insatura, EBV-VCA • FT3, FT4, TSH, TG, Ab anti TG, TPO, Calcitonina, CA 19.9, CA 125, CA 15.3, CEA, Ferritina, PSA e PSA free, PTH, • Azotemia, Acido Urico, Amilasi, Bilirubina totale e frazionata, Colesterolo, Colinesterasi, Creatinina e Clearance, Curva Glicemica, Fosfatasi alcalina, GOT, GPT, γGT, LDH, Lipasi, Microalbuminuria, Omocisteina, Proteine totali, Sideremia,
Trigliceridi, HDL, LDL,
• IgA, IgG, IgM, IgE
• Calcio, Calcio ionizzato, Cloro, Fosforo, Magnesio, Sodio, Potassio
• Droghe d'abuso screening
• Esame feci, Parassitologico feci, Sangue occulto feci, Helycobacter feci, Scotch test
• Ricerca Chlamydia, Ricerca Trichomonas
Esami in consegna dopo 2 giorni:
• Digossina, Troponina I, ProBNP
• Protidogramma
• FSH, LH, Prolattina, Progesterone, 17βEstradiolo, Testosterone
• HBSAg, HCV Ab, Anti Citomegalovirus, Toxoplasma, Rosolia, Virus Epstein Barr
• Bi-test
Per gli esami colturali sono necessari 3/4 giorni.
La Microbiologia subisce delle variazioni di calendario in prossimità di festività, che comunque vengono tempestivamente
comunicate alla Clientela mediante appositi avvisi.
Gli altri esami sono pronti generalmente entro una settimana
Si consiglia, comunque, di contattare la Segreteria per avere informazioni sugli esami di vostro interesse.
Quando è possibile, su richiesta, si può ottenere il ritiro dei referti con procedura d'urgenza.
DIAGNOSTICA STRUMENTALE
Gli esami Ecografici, esami Ecodoppler, ECG ed Ecocardiogrammi, Elettromiografie, Endoscopie vengono refertati, ove
tecnicamente possibile, in tempo reale.
Laboratorio IRIS Carta dei Servizi Vers. 5.4 Luglio 2016
IRIS NEWS
Prenatal Safe® e Prenatal Safe Caryo
un test innovativo per la diagnosi prenatale NON INVASIVA!!
Che cos'è il Prenatal Safe? È un test di screening prenatale non invasivo (NIPT) che identifica le aneuploidie fetali più
frequentemente riscontrate in gravidanza, quali quelle relative ai cromosomi 21, 18, 13, X, Y.

È un test SEMPLICE E PRECOCE: perché si esegue su un prelievo di sangue a partire dalla 10° settimana di gravidanza,
dal quale si analizza il DNA fetale circolante mediante sofisticate analisi bioinformatiche.

SICURO
: perché è un test NON INVASIVO. È sicuro per la gestante e per il feto, azzerando quindi i rischi di abortività
presenti nelle tradizionali tecniche di diagnosi prenatale invasiva come l'amniocentesi e la villocentesi.

AFFIDABILE
: ha un'attendibilità superiore al 99% nel rilevare la "trisomia 21 - Sindrome di Down", la "trisomia 18 -
Sindrome di Edwards" e la "trisomia 13 - Sindrome di Patau" e del 95% per rilevare la "Monosomia X - Sindrome di Turner"
- XXX (Trisomia X), XXY (Sindrome di Klinefelter) e XYY (Sindrome di Jacobs) con percentuale di falsi positivi del < 0.1%.
Inoltre il test determina il sesso fetale (XX o XY), informazione aggiuntiva molto utile per la gestione del rischio di malattie
genetiche legate al cromosoma X come ad esempio la Distrofia Muscolare di Duchenne o l'Emofilia.

RAPIDO
: i risultati sono disponibili entro 7 giorni lavorativi e sono forniti in TERMINI CHIARI E DEFINITI come POSITIVO o
NEGATIVO e non in termini di percentuale di rischio (alto/basso rischio) come invece avviene per i test di screening del 1° e
2° trimestre.
INNOVATIVO: Prenatal SAFE®Karyo è il test prenatale non invasivo tecnologicamente più avanzato attualmente
disponibile. Analizzando il DNA fetale libero (cfDNA) circolante nel sangue materno, il PrenatalSAFE®Karyo rileva
aneuploidie e alterazioni cromosomiche strutturali (delezioni e duplicazioni segmentali) fetali a carico di ogni cromosoma.
PER CHI È INDICATO:
1. Per le gravidanze in cui è controindicata la diagnosi prenatale invasiva, ad es. per rischio di aborto spontaneo 2. Età materna avanzata (> 35 anni) 3. Positività ai test di screening del primo o secondo trimestre perché eseguibile in epoca successiva alla 10° settimana  4. Quadro ecografico di anomali fetali suggestive di aneuploidia  5. Anamnesi personale/familiare di anomalie cromosomiche 
CHI PUÒ SOTTOPORSI:
Tutte le donne in gravidanza con un età gestazionale di almeno 10 settimane.
Il test può essere utilizzato anche in caso di gravidanza singole e gemellari anche se ottenute con tecniche di fecondazione
assistita, sia omologhe che eterologhe.
Laboratorio IRIS Carta dei Servizi Vers. 5.4 Luglio 2016
IRIS NEWS
ECOGRAFIA OSTETRICA O MORFOLOGICA IN 4D
ECOGRAFIA OSTETRICA O MORFOLOGICA IN 4D Assomiglia più al papà o alla mamma? Esegui presso il nostro centro un'ecografia ostetrica o morfologica in 4D, con in omaggio la registrazione del filmato in DVD, per potere condividere questo bellissimo momento con amici e parenti. Ti aspettiamo.   Sono disponibili le seguenti nuove prestazioni:
• VISITA CHIRURGICO-VASCOLARE • TERAPIE SCLEROSANTI Laboratorio IRIS Carta dei Servizi Vers. 5.4 Luglio 2016
IRIS NEWS
Il Mineral Evo è un test che serve a capire se nel nostro organismo I MINERALI ANALIZZATI
sono presenti, e in quali quantità, i minerali essenziali alla salute
umana e i metalli tossici o altri
elementi presenti in traccia nelle precedenti l'indagine. argento, boro, calcio, cobalto, cromo, manganese, molibdeno, nichel, oro, potassio, rame, selenio, silicio, sodio, stagno, stronzio, vanadio, zinco, zolfo pertanto si sottolinea la necessità alluminio, antimonio, arsenico, berillio, di seguire procedure sicure e cadmio, mercurio, piombo, platino, bario, germanio, palladio, rodio, titanio, Il test viene effettuato mediante tungsteno, zirconio analisi su un campione di capelli. Laboratorio IRIS Carta dei Servizi Vers. 5.4 Luglio 2016
COME SI ARRIVA

Via dei Castani
è il corso di Centocelle orientato da Nord a Sud fra la via
Prenestina e la via Casilina.
Più precisamente, il Laboratorio Iris si trova nei pressi dell'incrocio con Via
delle Acacie, regolato da semaforo.
Il Parcheggio è gratuito, per la prima ora, presso l'EUROGARAGE in via
delle Palme, 54 (angolo Via dei Castani).
Nelle vicinanze sono situate alcune paline segnalatrici.
La zona è servita da molteplici mezzi pubblici: i tram 5 e 19 provenienti dalla
Stazione Termini e da Piazza Ungheria, Verano e Porta Maggiore; gli
autobus 313 - 450 - 542 - 543 - 552 - 556 - 558.
La zona è servita dalla linea C della Metropolitana, fermata Gardenie
Laboratorio Iris S.r.l Via dei Castani, 236 - 00171 Roma
Tel. 06.21 80 24 66 - 06.25 94 381 - Fax: 06. 21 80 12 23
www.laboratorioiris.it
Laboratorio IRIS Carta dei Servizi Vers. 5.4 Luglio 2016

Source: http://www.laboratorioiris.it/download/Carta_dei_Servizi.pdf

un.or.id

Neglected Tropical Diseases An Integrated Plan of Action Ministry of Health Indonesia 2011-2015 World He latnh An Integrated Plan of Action to successfully achieve elimination and sustained control of 5 of the mostimportant neglected tropical diseases in Indonesia: Lymphatic Filariasis, Schistosomiasis,Leprosy, World He latnh Yaws and Soil-Transmitted Helminths.

arihantcapital.co.in

Apr08th – Apr 13th, 2013 Key developments during the week 05-Apr-13 28-Mar-13 Govt likely to finalise details of inflation-indexed bonds this HC refuses to restrain Glenmark from mfg, sale of Januvia  Power secy says state cos' loan recast deadline extended to  Bharti moves SC against DoT order banning co's 3G roaming BSE 200

Copyright © 2008-2016 No Medical Care